Che cos’è Photoshop?

Photoshop, si distingue dai programmi di grafica vettoriale perché agisce direttamente sui pixel, quindi, è da considerarsi un programma di grafica raster.

Adobe Photoshop è un’applicazione informatica prodotta dalla Adobe Systems Incorporated specializzata nell’elaborazione di fotografie (fotoritocco) e, più in generale, di immagini digitali.

Una delle sue più importanti caratteristiche, è rappresentata dal fatto che possiede una funzionalità che permette di lavorare a più “livelli”, per cui è possibile operare e gestire in modo più ordinato le varie parti che compongono l’immagine principale da modificare, costruire o creare.

Questo programma è in grado di effettuare ritocchi di qualità professionale alle immagini, offrendo enormi possibilità creative grazie ai numerosi filtri che permettono di emulare le tecniche utilizzate nei laboratori fotografici per il processamento delle immagini, le tecniche di pittura e di disegno.

È un software di grafica raster e in quanto tale si differenzia dai software di grafica vettoriale come Adobe Illustrator, Macromedia FreeHand, Corel Draw e XaraX (XaraExtreme) poiché agisce direttamente sui pixel, sebbene offra anche limitate possibilità di grafica vettoriale (la versione CS2 offre molti miglioramenti in questa direzione).

Photoshop è uno strumento utilissimo anche per modificare i difetti che possiamo riscontrare nelle foto, come brufoli, occhi rossi o punti neri. In più, grazie ai plug-in, il programma è espandibile e può ottenere, quindi, altre funzionalità o nuovi filtri da applicare alle foto o ai disegni.