Social Network

Home/Social Network

Fare Social Media Marketing su Twitter

La storia di Twitter, dice che fu fondata da una squadra di fanatici della tecnologia, nel 2005 Odeo era una start up di San Francisco con tante belle speranze e poco futuro.

La storia di Twitter è molto recente ed è iniziata per mano di Evan Williams, Biz Stone e Jack Dorsey. Il nome originale era twttr, senza vocali, derivato dalla defi nizione della parola inglese “twitter”, una breve e irrilevante raffica di informazioni, cinguettii di uccelli, facile da digitare con i tasti del cellulare. Solo di recente Evan Williams ha rivelato che un apporto fondamentale alla creazione di Twitter è stato dato da Noah Glass, che rientra a tutti gli eff etti come co-fondatore ed è colui che ha avuto la brillante idea del nome.

L’intuizione iniziale era di adattarlo soprattutto all’uso da cellulare, ma nel tempo è diventato molto di più, essendo il primo information network al mondo.

Nel marzo del 2006 fu lanciato il primo tweet da Jack Dorsey, e dopo 3 anni 2 mesi e 1 giorno c’è stato il miliardesimo tweet.

Twitter è lo strumento di social media marketing che consente di trasmettere gli aggiornamenti sul web. Seguendo tweeters nel vostro settore o di settori affiniconsente di ottenere un flusso costante di followers in cambio.

Mescolare i vostri tweet ufficiali con offerte speciali, sconti e aggiornamenti con un certo divertimento e intervallati con tweet eccentrici. Essere sicuri di un retweet quando un cliente ha qualcosa di bello da dire su di te, e non dimenticare di rispondere alle domande della gente, quando possibile.

Utilizzando Twitter come strumento di social media marketing bisogna usare molto il dialogo e la comunicazione, in modo da essere sicuri di interagire il più possibile.

Su Twitter la massima efficacia si ottiene con azioni legate al reputation management. Come si è detto molte volte, utilizzare Search Twitter e crearsi dei Feed con le parole chiave che più ci interessano per garantirci un controllo quasi in tempo reale ed intervenire dove necessario.

Infatti, subito dopo il monitoraggio, in molti contattano gli utenti Twitter che hanno parlato negativamente del brand di interesse.

Fare Social Media Marketing su Facebook

Facebook è un social network creato nel 2004 da Mark Zuckerberg, studente di Harvard, inizialmente per essere utilizzato all’interno dei circoli studenteschi. Attualmente è il social network più diffuso al mondo, con un’utenza generalista che abbraccia tutti i generi interessi ed età.

Facebook basa il suo successo su network già esistenti nella vita reale. Gli utenti si registrano di solito con il loro vero nome e cognome, per questo è molto facile entrare in contatto con persone che già si conoscono.

Chi si iscrive su Facebook lo fa per rimanere in contatto con i propri amici e per conoscerne altri, per lavoro, per giocare e divertirsi, aumentando le relazioni ed i contatti reali.

Per quanto riguarda la aziende Facebook mette a disposizione diversi strumenti: pagine, gruppi, eventi, applicazioni.

Non esiste una strategia di marketing standard, l’azienda deve adottare una forma di comunicazione personale, in base ai suoi valore e caratteristiche, fornendo continui stimoli e servizi in un’ottica di lungo periodo. In questo modo il Brand aziendale costruisce relazioni.

Perchè fare una fan Page?

– Assicurare una presenza istituzionale all’interno del social network

– Mettersi in contatto con i propri clienti già iscritti al social network

– Dare la possibilità ai propri clienti di identificarsi con l’azienda

– Tenere continuamente aggiornati i propri clienti con le ultime novità

– Veicolare il traffico dalla fan page al proprio sito aziendale

 

Principali risultati dei Social Network:

– I Social Media sono un fenomeno che abbraccia tutti i mercati e le economie

– I social media influenzano fortemente l’opinione su di un brand aziendale

Torna in cima